La fossa degli Orsi a Berna, Visita la Svizzera

La capitale della Svizzera è Berna, battezzata cosi dal duca Berthold V di Zähringen, in onore di un orso che egli stesso uccise. Attorniata dal fiume Aare e sovrastata da un meraviglioso panorama alpino, Berna è ormai meta importante per il turismo svizzero per i suoi palazzi rinascimentali e ottocenteschi, all’interno dei quali sono nati molti locali per il divertimento degli abitanti.

L’atmosfera medioevale della città è esemplare, con le numerose fontane, facciate in mattoni, vicoli e storiche torri, come la Zytglogge. La veduta più bella sull’antica città si ottiene dal giardino delle rose affacciato sulla Fossa degli Orsi. Berna ha molto da offrire a livello artistico e culturale: il Centro Paul Klee ospita moltissime opere del pittore e la casa di Albert Einstein è ormai meta fissa di turisti da tutto il mondo. Il simbolo della città è sicuramente l’orso, e l’attrazione principale non poteva che essere la “Fossa degli Orsi”. Si tratta di una struttura semicircolare costruita nel XVi secolo come alloggio per gli orsi, che venivano allevati come portafortuna durante le guerre.

La fossa ha un diametro di 12 metri e una profondità di 4, capace cosi di contenere una dozzina di orsi. Per migliorare le condizioni di questi animali la città di Berna ha pensato di realizzare un parco, che integrerà l’attuale fossa offrendo maggiore spazio, costeggiando il fiume di modo che gli orsi possano andare a cacciare i pesci direttamente nel fiume.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.