Vacanze a Bonaire nelle Antille

Isoletta di forma arcuata è il paradiso di chi ama nuotare e fare immersioni.

Bonarie è all’avanguardia nella conservazione del suo patrimonio naturale in quanto solo sulla costa sottovento ci sono 40 siti di prima qualità come: Witte Pan (la spiaggia rosa) sulla costa sud-occidentale, si possono osservare tartarughe embricate, pavoni neri, pastinache, cavallucci marini.

Presso Salt Pier (il pontile del sale), esistono località dove i pesci angelo nuotano tra palafitte e coralli. Sempre nei pressi di Salt Pier, inabissata sotto 30 m d’acqua, il relitto dell’Hilma Hooker.

Gli amanti dello snorkelling troveranno a Bonaire ottimi posti, come i boschi di coralli vicino a Klein Bonaire o le acque basse di Boca Slagbaai, nel parco nazionale Washington-Slagbaai. Il vento costante rende Bonaire meta ideale per i velisti e per i praticanti del wind surf.

Gli amanti del birdwatching troveranno migliaia di fenicotteri che vivono sull’isola sulle riserve di Goto Meer nel nord-ovest e di Pekelmeer nel sud potranno osservare anche fregate, pellicani, colombi dal collo rosso e cinque specie diverse di aironi. I quasi 300 km di strade e sentieri che si diramano nell’isola rendono Bonaire un ottimo posto per girare in mountain bike.

Per chi non volesse affaticarsi troppo le tranquille spiagge offrono un’ottima possibilità di relax all’ombra di una palma magari, un’immagine da cartolina.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.