Vacanze a Castelluccio di Norcia

Arroccato su un colle, a più di 1500 metri di altitudine, nel mezzo del Parco Nazionale dei monti Sibillini troviamo il piccolo paese di CASTELLUCCIO DI NORCIA. Affacciato sul Pian Piccolo, Pian Grande, Pian Perduto e dal massiccio Monte Vettore.

Per chi vuole assolversi tra la quiete e natura una VACANZA A CASTELLUCCIO DI NORCIA è il luogo ideale per la tranquillità e il benessere psico-fisico. Imbiancato il Paese in inverno è l’ideale per una vacanza sulla neve, mentre in primavera tutto rifiorisce fino a colorarsi di sfumature dal giallo al rosso nei mesi estivi, il cui culmine è la “Festa della fioritura” in giugno, dove vengono celebrati i profumi e i colori del territorio. Tra montagne, piani carsici e la straordinaria valenza ambientale l’ospite potrà godere di una VACANZA in pieno relax.

Attività a castelluccio di norcia

Non mancano di certo le chance per chi ha intenzione di trascorrere una VACANZA all’insegna dell’avventura. Infatti, scegliendo i percorsi che portano alla cima del Monte Vettore si potrà godere della mozzafiato visuale che arriva fino al mare. All’interno del Lago Di Pilato, un ecosistema raro al Mondo per le sue acque limpide situato a 1900 metri di altezza, ospita una rara forma di crostaceo, uno dei più antichi chiamato ” chirocephalo del Marchesoni”.

Parco dei Monti Sibillini

Per i più temerari e avventurieri troviamo percorsi più difficoltosi, per escursioni che collegano tutto il Parco dei Monti Sibillini in un’articolata rete di sentieri, affidandosi alle guide ufficiali ed esperte del Parco che sapranno condurvi nei negli anfratti più segreti del posto senza correre alcun pericolo.

Trekking

E’ possibile praticare un insolito trekking con i muli, animali anticamente utilizzati per il trasporto di persone e cose. In questo percorso uomini e muli camminano lungo le antiche mulattiere dove gli animali trasportano i bagagli più pesanti e il materiale da campo e a voi non resterà che respirare a pieni polmoni la magica atmosfera dei paesaggi dei Sibillini. Mentre per i più piccoli, nelle immense distese di verde, sarà possibile fare passeggiate in compagnia di dolci asinelli.

Altre cose da fare a Castelluccio di Norcia

Altre attività sono plausibili, come l’equitazioneparapendio, il deltaplano, e le passeggiate con le ciaspole. Quest’ultime, così chiamate, poiché “le ciaspolate” sono un ricordo del passato quando le racchette da neve erano l’unico mezzo possibile per spostarsi sul terreno innevato.

Grande Anello dei Sibillini

Un’esperienza senz’altro significativa può essere vissuta lungo il Grande Anello dei Sibillini, un percorso di 124 km completamente protetto che in nove giorni farà scoprire l’intera catena montuosa.

I percorsi urbani portano all’interno del borgo medioevale nei paesi disseminati alle pendici dei Sibillini, mentre piacevoli passeggiate potranno condurvi in uno scenario dal sapore rurale e pastorale.

Fiume Nera

Sul fiume Nera, spostandoci di circa 25 km nella località di Serravalle è possibile praticare la canoa e il rafting. Col rafting lungo la costa si possono ammirare gli scenari delle Gole di Biselli mentre solo con la canoa si potrà apprezzare a fondo la flora e la fauna fluviale.

Attività invernali

Per le attività invernali, troveremo impianti sciistici all’avanguardia. Il centro Fondo Sibillini è il più grande dei distretti nella provincia di Perugia, con i suoi 25 km di pista rappresenta uno dei più grandi circuiti di Italia e del Centro Sud.

Dove alloggiare a Norcia?

Per gli alloggi ci sono diverse opportunità tra B&B tipicamente a conduzione familiare con elevata professionalità, alberghi, agriturismi, case vacanze, ostelli e rifugi. E’ oltre consentito il campeggio stazionario o bivacco (itinerante) con delle apposite aree approvate dal Parco.

Area camper a Castelluccio

Esistono aree sosta autorizzate per i camper, dotate dei servizi essenziali quali carico e scarico acque, aree gestite dai Comuni beneficiari dei contributi finanziari del Parco dei Monti Sibillini che in alcuni casi hanno concesso la gestioni a privati. Per i camper sono previsti appositi programmi per scoprire i Sibillini, infatti sono stati individuati 6 itinerari ad anello sviluppati sulla viabilità ed estesi su 190 km ed oltre divida in 4 tappe:

  • da Visso a Fiastra
  • da Fiastra a Amandola
  • da Amandola ad Arquata del Tronto
  • Arquata del Tronto a Visso.

E’ inoltre possibile noleggiare biciclette e auto con conducente.
Per gli amici a quattro zampe la VACANZA A CASTELLUCCIO DI NORCIA è ugualmente vivibile, tranne che per alcuni punti del Parco ad alta quota dove all’amico fido non è concesso il transito.

Musei di Norcia

Consigliata la visita a Norcia, storico paese che ha dato vita a San Benedetto, in tutto l’anno si possono effettuare visite presso mostre e musei.

Tra i musei più importanti del Parco riportiamo:

  • MUSEO ANTROPOGEOGRAFICO
  • MUSEO DELLE CARBONAIE
  • MUSEO DEL CAMOSCIO
  • MUSEO DELLA NOSTRA TERRA
  • MUSEO / PINACOTECA “F. DURATI”
  • MUSEO DELLA SIBILLA

Castelluccio di Norcia, è territorio da vivere, visitare o semplicemente da raccontare, intrinseco di storia, legende e tradizioni tutte da cogliere.

La legenda narra che nell’antro della Sibilla, posto sul monte omonimo, vivesse “l’illustre profetessa che raro i suoi segreti altrui rivela”. Cavalieri e negromanti arrivavano da tutta Europa.

Questo un territorio che vissuto da cittadino o da ospite và rispettato, ed esistono apposite norme di comportamento specie in alcune aree chiamate “critiche” poiché particolarmente visitate da flussi di turisti. Rispettare la natura e il territorio è il miglior modo di preservare i nostri beni naturali ed è il modo più saggio per essere non solo dei cittadini coscienziosi ma anche dei viaggiatori rispettosi.

 

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.