Viaggio in Sri Lanka: vacanze sicure tra natura e buon cibo

Lo Sri Lanka non figura forse tra le mete asiatiche più conosciute, ma è un Paese che regala enormi soddisfazioni, e che resta nel cuore per sempre. Si tratta di una meta capace di mettere d’accordo gli amanti di vacanze di diverso tipo, dalle escursioni allo shopping, dalla cultura alle esperienze culinarie.

Un’sola incontaminata: la natura selvaggia dello Sri Lanka

Detta anche “la lacrima dell’India”, questa splendida terra è ricca di tesori naturalistici e dotata di una natura rigogliosa fatta di piantagioni di tè, palme e fiori coloratissimi. Tra incantevoli spiagge e paesaggi montani mozzafiato, quest’isola offre davvero tanto. Tra le tappe da non perdere per gli amanti della natura consigliamo l’Horton Plains National Park, per trascorrere una giornata immersi nel verde, raggiungendo punti panoramici dai quali godersi uno spettacolo unico. Imperdibile anche l’ Udawalawe National Park, dove potrete ammirare gli elefanti nel loro ambiente naturale.

Per chi desidera una vacanza all’insegna del relax, le mete migliori sono le coste sud ed est: con le loro magnifiche spiagge offrono scorci di incredibile bellezza e momenti di grande tranquillità. Le spiagge del sud sono più aspre, c’è qualche scoglio, dune di sabbia e un po’ di vento, mentre quelle nella parte est presentano un mare più calmo e acqua cristallina. Qualche esempio? Le località assolutamente da non perdere a sud sono Tangalle e Mirissa, mentre a est consigliatissima Arugam Bay.

Per quanto riguarda le piantagioni da tè, un’esperienza molto interessante è l’escursione al Lipton’s Seat, suggestivo punto di osservazione che veniva usato, a suo tempo, da Sir Thomas Lipton in persona per ammirare i suoi possedimenti. All’arrivo in cima si può gustare, naturalmente, un’ottima tazza di tè caldo.

Sri Lanka, una cucina dai mille sapori

La cucina dello Sri Lanka è ricca di sapori speziati ma delicati, deliziosa frutta tropicale e bellissimi colori. Il piatto principale è il rice and curry, riso bianco o rosso abbinato a una serie di condimenti decisamente fantasiosi, prevalentemente a base di verdure e legumi cucinati in salse al curry o latte di cocco. Un vero piacere per il palato. Un altro piatto delizioso è il kottu rotti, piatto a base di pane sottile e verdure, tutto saltato in padella. E per concludere il pasto, una bella fetta di mango o papaia freschissimi.

Viaggio in Sri Lanka: consigli pratici per partire in sicurezza

  •  L’acqua non è potabile, quindi bere sempre acqua da bottiglie sigillate.
  •  Portare un buon paio di scarpe da trekking: le camminate per raggiungere molti dei siti più importanti sono lunghe e in salita.
  •  Attenzione al sole e alle scottature: consigliata una crema solare a protezione alta.
  •  Consigliata anche un’ assicurazione viaggio : una polizza viaggi valida potrà coprire eventuali infortuni dovuti agli elementi sopraelencati, o incidenti di vario tipo, che potrebbero necessitare di una visita medica o un ricovero. Stipulare un’assicurazione viaggi è facile e veloce, e si può fare comodamente su internet, chiedendo un preventivo gratuito in base alle proprie esigenze in pochi click.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.