Metodi per migliorare le proprie capacità mentali

Potenzia la tua mente. Hai mai pensato a quali risultati potresti raggiungere nel tuo lavoro e nel tuo miglioramento personale, se solo fossi in grado di potenziare la tua mente? Per molto tempo, forse troppo a lungo, la scienza ha ritenuto che i limiti mentali fossero qualcosa di immutabile, frutto di una combinazione di fattori biologici e ambientali riconducibili ai primi anni di vita.

Oggi, ricerche mediche più avanzate hanno invece rivalutato completamente la capacità del nostro cervello di evolversi, anche in tarda età, a fronte dell’esposizione ai giusti stimoli esterni. Questa riconosciuta plasticità, insomma, permette al nostro cervello di adattarsi a sfide sempre nuove, espandere i propri orizzonti e sviluppare le proprie potenzialità giorno dopo giorno. La buona notizia, quindi, è che con il giusto allenamento potrai migliorare le tue capacità mentali, raggiungendo risultati che prima ritenevi impensabili. Come? Esistono dei piccoli comportamenti che puoi attuare ogni giorno: il segreto è la costanza e la voglia di uscire dalla propria zona di comfort.

Per approfondimenti su tecniche e consigli in merito al migliorare le proprie capacità mentali consigliamo di visionare la sezione Articoli dello Psicologo di Bologna Amleto Petrarca.

1) Coltiva la tua curiosità
C’è un motivo se la curiosità è una caratteristica tipica dei bambini: la natura ci spinge, soprattutto durante i primi anni della nostra vita, a confrontarci con il mondo e ad acquisire quante più capacità possibili per renderci adatti alla sopravvivenza. Con il passare degli anni, tuttavia, si tende a perdere l’abitudine di mettere in discussione quanto già appreso, cristallizzando così le capacità della nostra mente. Se vuoi potenziare le tue qualità, quindi, prova a riscoprire il piacere di mettere in discussione te stesso e il mondo che ti circonda, sforzandoti di trovare un nuovo punto di vista sulle cose.

2) Affidati alla tua memoria
Computer, telefonini, agende, calcolatrici: ormai tutto il nostro mondo ruota attorno a supporti, elettronici e non, che hanno sostituito quasi totalmente la memoria umana. Ma è davvero un bene? La memoria, come ogni altra capacità, va allenata. Se vuoi davvero potenziare il tuo cervello, impara quindi a metterlo alla prova e a tenerlo attivo quotidianamente con nuove sfide. Cerca di tenere a mente numeri di telefono, indirizzi, poesie, o avvenimenti importanti che normalmente affideresti alla tecnologia.

3) Non avere paura del nuovo
Il cervello ha un nemico silenzioso: l’abitudine. Il modo migliore per tenere la mente attiva è quella di raffrontarsi sempre con nuove sfide, anche nel quotidiano. Concediti di assaggiare un piatto nuovo o di cimentarti in un hobby diverso dal solito, di cambiare compagnia o di imparare una lingua straniera che ti ha sempre affascinato. Osa!

4) Riposati
Il nostro corpo ha dei ritmi naturali che gli permettono di funzionare al meglio. Rispetta le tue esigenze biologiche, a cominciare dal concederti sempre un congruo numero di ore di sonno: dalle sei alle otto ore a notte di riposo dovrebbero bastare ad assicurare al tuo cervello il giusto riposo. Il risultato? Una migliore concentrazione durante le ore diurne, riflessi più pronti e migliori capacità di comprensione e memorizzazione.

5) Mens sana in corpore sano
Il detto di antica saggezza popolare ”mente sana in corpo sano” non sbaglia. Non sottovalutare l’importanza sulla mente di un corpo ben allenato: ossigenazione dei tessuti, corretta irrorazione sanguigna e benessere psicofisico sono solo alcuni dei benefici che potrai sperimentare conducendo una vita attiva e attività fisica regolare. Lo sport aiuta a contenere lo stress e a creare condizioni più favorevoli a un corretto funzionamento del cervello, che così sarà in grado di sviluppare meglio le sue potenzialità.

6) Leggi!
Qual è la ginnastica mentale più immediata e completa che potresti fare, se non la lettura? I libri rappresentano una palestra sempre disponibile per la tua immaginazione: scegliere quelli giusti risveglierà la tua attenzione, la creatività e la capacità di ragionare su concetti complessi. Se li scegli bene, inoltre, potrai ampliare giorno dopo giorno il bagaglio di conoscenze che possiedi in settori di tuo specifico interesse.

7) Mangia con criterio
Esattamente come il riposo, anche l’alimentazione influisce direttamente sulle nostre prestazioni mentali. Il ragionamento e la memorizzazione richiedono infatti una buona dose di energie e coinvolgono nel loro funzionamento una grande varietà di nutrienti, vitamine e sali minerali. Impara a considerarti come un’atleta della mente e a sostenere le tue capacità cerebrali con il consumo di frutta e verdura fresche, grassi insaturi e tanta acqua.

8) Combatti lo stress
Ansia e stress sono nemici silenziosi e terribili per le nostre capacità cerebrali. Puoi combatterli in diversi modi: sport, meditazione, musica e contatto con la natura sono solo alcune delle attività che potrebbero aiutarti a trovare un migliore equilibrio psicofisico e potenziare le tue capacità di concentrazione e ragionamento.

 

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.